Mercato Libero

Da luglio 2019 si passerà dal mercato tutelato al mercato libero.

LA STORIA

Il mercato dell’energia​, in Italia, nasce come monopolio da parte dell’Ente Nazionale per l’energia elettrica.

Il Decreto Legge n. 79 del 16 marzo 1999, noto come «Decreto Bersani», ha dato il via alla liberalizzazione del mercato in adeguamento alle direttive europee che prevedono la creazione di
un mercato energetico comunitario​ con le stesse regole di libertà di accesso in tutti i paesi dell’Unione.

Dal 1° luglio 2007, con l’attuazione della Direttiva UE 54, tutti i consumatori possono sottoscrivere contratti con fornitori del mercato libero.

In seguito alla riforma del 2007 sono stati introdotti i due regimi di mercato:

  • il mercato di maggior tutela​ che prevede che sia l’Autorità (ARERA) a stabilire i prezzi dell’energia
    con cadenza trimestrale e le modalità di fornitura;
  • il mercato libero​ che propone offerte differenziate che il cliente sceglie in base di ciò che ritiene
    più interessante e conveniente per sé.

MERCATO LIBERO E MAGGIORI TUTELE

Da luglio 2019​ avverrà il completo passaggio al mercato libero​ dell’energia, ovvero non esisteranno più le tariffe stabilite dall’ARERA per il mercato a maggior tutela. Questo significa che, se la tua fornitura attuale di energia appartiene al mercato a maggior tutela, è importante che inizi ad informarti e scegliere quale offerta del mercato libero è più adatta alle tue esigenze.
Se al 1° luglio 2019 non avrai ancora scelto un’offerta del mercato libero la tua fornitura passerà al Servizio di salvaguardia​, ovvero il servizio predisposto per i consumatori “disattenti” che non sono passati al mercato libero entro la data decretata.

PASSARE AL MERCATO LIBERO

La liberalizzazione del mercato dell’energia​ ha introdotto un’ampia gamma di offerte e servizi differenziati e competitivi tra loro, che ti permettono di risparmiare e usufruire di molti vantaggi, servizi aggiuntivi, sconti e promozioni.
CH4 ti propone diverse offerte su luce, gas e altre forme di energia, per trovare la soluzione ideale per te, che risponda alle tue esigenze e che ti faccia risparmiare in bolletta.

Il passaggio al mercato libero è gratuito​. Per passare dal mercato di maggior tutela al mercato libero, o per passare da un fornitore a un altro, non dovrai sostenere nessun costo aggiuntivo.

 

PASSA AL MERCATO LIBERO